Autore Topic: 4° TRINACRIA SPEED DAY 27/05/2015  (Letto 11453 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Giò78

  • Vice Presidente MCC
  • Amministratore
  • Pilota Safety Car
  • *****
  • Post: 1915
    • www.barchettaforum.com
Re:4° TRINACRIA SPEED DAY 27/05/2015
« Risposta #45 il: Settembre 29, 2015, 22:11:55 »
Non perdiamo le buone maniere.. Vi prego dedicate 2 righe al nostro evento!

Comincio io
Avevo passato l'ultima settimana a scrutare il meteo sul web e sempre la stessa cosa: pioggia dopo le 17. Mentre eravamo in viaggio verso la pista l'unico pensiero andava a quei nuvoloni che si aggiravano sospetti già da Taormina.
Ed invece giornata fantastica, tempo caldo di mattina e un po' freschetto il pom.. Ma davvero ok

La barchetta è al 90%, mancano quelle 4 fesserie che non la rendono perfetta e che mi costringono a:
Girare con il pieno 60 litri (problemi di pescaggio)
Angoli non testati (non ho tempo)
Temperatura acqua altina (radiatore piccolo)

Per il resto il motore con l'ultima mappa è perfetto, tira tantissimo già a 3000 giri. Faccio la pratica con Peppe cercando di scaldare gomme e testare al massimo l'assetto.. Tutto ok.

Mi butto cattivissimo al primo crono, prima birillata fatta con colma e poi giù a fondo sulla doppia a destra, staccata ( ahi ) tornantino a destra poi a sinistra, di nuovo a sinistra tra cordolo e cordolo e staccata (ahi ahi), destra unica, affondo frenatina sinistra raccordata e destre da fare quasi in unica traietorria, affondo 2° poi 3° e birilli, piede alzato e piggiatone per staccata sui birilli (ahi ahi ahi ahi con le lacrime). Ho fatto gli altri 2 giri per chiudere la sessione pensando solo a finire il più presto possibile, non per il tempo ma per il dolore!

In pratica, per chi non sapesse, venerdi la sorte ha voluto che distruggessi il dito indice e medio del piede sinistro (e non solo  :muro:), ok che sarà mai!?!
Peccato che la frizione della barchetta è un macigno e che, soprattutto, io freno con il sinistro da sempre!

Ho partecipato alla 3 e 4 sessione solo perchè è un nostro evento e ci dovevo essere

Poi come ogni anno ho nella mente i vostri sguardi, le facce sorridenti, amici che vedi magari solo in quella occasione e sembra che siano amici di vecchia data con cui esci ogni giorno

Un evento a cui credo di non poter rinunciare

Un grazie di cuore va a tutti i partecipanti in ogni forma. Ai ragazzi dell'ETC con cui ormai ci siamo affiatati per bene, al nuovo gestore della pista e al vecchio proprietario che ha partecipato all'evento come concorrente, ai ragazzi di Palermo che si sono sparati tutti quei km, ai fratelli Arena con il mitico Puntone, DAnnys con la sua pazzia, Salvo e Mario che è sempre un onore rivederli.. Insomma tutti

Dispiaciuto per chi non c'era e un po' incazzato per chi non è voluto venire

Comunque davvero grazie ... e al prossimo anno  :OK:



C'era una volta un Castello, un Castello costruito per proteggere un pensiero. Il Nostro

Offline salvo GTM

  • Aspirante Guidatore
  • *
  • Post: 67
  • Auto: Punto GT Turbo Peugeot 1.6 HDI
Re:4° TRINACRIA SPEED DAY 27/05/2015
« Risposta #46 il: Settembre 30, 2015, 15:09:44 »
Concordo con Giò78 al 100%. Spesso tutto si svolge su Faceb. e magari i vecchi luoghi di discussione perdono quota. Due righe sono doverose per un evento come il Trinacria Speed Day. Specie per chi come me ha deciso di non far parte dell'universo Faccialibro.

Offline salvo GTM

  • Aspirante Guidatore
  • *
  • Post: 67
  • Auto: Punto GT Turbo Peugeot 1.6 HDI
Re:4° TRINACRIA SPEED DAY 27/05/2015
« Risposta #47 il: Settembre 30, 2015, 15:39:09 »
Io e i miei amici ci siamo divertiti! Abbiamo ammirato le splendide auto presenti e la cura e la passione con cui sono tenute dai proprietari. Una passione che ci unisce tutti, anche in tempi di crisi come questi. Complimenti a tutti coloro che hanno realizzato buoni tempi.
Un complimento particolare alla Barchetta rossa, e al pilota sempre bravo. Ci è piaciuta molto come va quest' anno.
Devo per forza complimentarmi pure col Fratello Michael gt28r perchè ha fatto un tempo incredibile, e con gomme 100% stock. Ha vinto con merito la classe Stock Diesel dove correvo pure io!
La mia Peugeot si è comportata benissimo in tutte le manches realizzando un buon time in base al materiale con cui è attrezzata. Però dopo questo test mi sa che rivedrò i freni a livello di tubi, olio e pastiglie con materiale più performante. Peccato per la mia prima manches che è giustamente stata annullata causa mancanza di birillo. Ci sta una piccola critica: se ci fate recuperare svolgendo due manches consecutive ci troviamo con gomme e freni bolliti, per quello non ho tirato nella seconda. Tanto era inutile. Meglio sarebbe di effettuare il recupero a fine manches, con gomme e freni a posto.